Angelina Jolie è stata spesso al centro delle cronache per la sua eccessiva magrezza, tanto che alcuni tabloid britannici avevano riportato che la sua dieta alimentare consistesse solamente nell’assunzione di 600 calorie giornaliere: tuttavia, Jackie Keller, nutrizionista delle star di Hollywood, ha svelato al Corriere della Sera la dieta dell’attrice.

La moglie di Brad Pitt è appassionata di cereali, soprattutto quelli integrali come miglio, farro e grano saraceno: inizia sempre la giornata con una tazza di questi, mangiando anche fragole e un cucchiaio di olio di cocco. Nella sua dieta non mancano mai anche la quinoa, semi di chia, tanta frutta e verdura.

In genere la sua giornata è strutturata in sei piccoli pasti, ma il suo regime alimentare cambia molto a seconda del momento: in estate, ad esempio, a detta di Jackie Keller, il suo piatto preferito è la caprese, con pomodori e mozzarella fresca condita con olio extra vergine d’oliva italiano e foglie di basilico. Sul set, invece, preferisce la carne bianca: il suo pasto prediletto è la paillard di pollo alla griglia o il pollo saltato in padella con olio, succo di limone e capperi. Angelina Jolie e Brad Pitt amano molto anche il pesce ma, secondo quanto riportato da fonti vicino alla coppia, stanno diminuendo drasticamente il consumo di carni rosse.

Galleria di immagini: Angelina Jolie: i 5 look più belli dell'attrice

Di solito Angelina Jolie non mangia mai dopo le 20 e si concede un drink solo nel weekend, mentre nel resto della settimana beve esclusivamente tanta acqua naturale.

Rigorosa è anche la sua fitness routine, studiata ad hoc da Gunnar Peterson, personal trainer delle star: in base a quanto riporta Marieclare, gli allenamenti comprendono yoga, kick boxing, tapis roulant ed esercizi di potenziamento tra cui squat e affondi alternati con torsione del busto abbinati a pesi di 2-5 kg. Un allenamento tipo ha una durata di due ore e la frequenza è di cinque volte a settimana.