Ebbene sì: anche se sono star conosciute a livello mondiale, costantemente nel mirino di stampa e fotografi, Angelina Jolie e Gwen Stefani si comportano come delle comuni madri mortali.

Lunedì la bella attrice americana ha portato i figli Shiloh, Zahara e i gemelli Knox e Vivienne a casa Stefani a Londra per un pomeriggio di giochi assieme ai figli della cantante, Kingston e Zuma. L’arrivo della Jolie e della sua nidiata ha scatenato l’interesse del quartiere dove risiede la Stefani, Primrose Hill, e la curiosità dei vicini.

Galleria di immagini: Angelina Jolie e figli da Gwen Stefani

La coppia Jolie-Pitt ha trascorso buona parte dell’estate nella capitale inglese a causa delle riprese di “World War Z”, che vedono l’attore e patriarca della numerosa famiglia impegnato nel ruolo da protagonista nella pellicola tratta dal romanzo di Max Brooks.

Angelina Jolie e Gwen Stefani sono sempre state molto discrete sulla loro amicizia, iniziata nel 2006 quando diedero alla luce i figli Kingston e Shiloh ad un giorno di distanza. Molto vicini di età anche Zuma e i gemelli Knox e Vivienne, con appena cinque settimane di differenza.

La Jolie è apparsa sorridente e bendisposta nei confronti di fotografi e curiosi, nonostante la pioggia di fotografia che si è scatenata nell’esatto istante in cui la porta di casa Stefani si è aperta.

Fonte: Just Jared