Angelina Jolie non è stata la vera causa del divorzio tra Brad Pitt e Jennifer Aniston? Dopo 12 anni dalla fine del primo matrimonio dell’attore di Fight Club, si torna a parlare dei motivi che portarono Brad a lasciare la moglie per iniziare una lunga relazione con Angelina Jolie, terminata nel settembre 2016 dopo due anni di matrimonio e sei bambini.

La coppia è al momento impegnata in una battaglia legale per l’affidamento dei sei figli: mentre Angelina chiede la custodia esclusiva, Brad Pitt si sta battendo per ottenere l’affidamento congiunto. Dato che le due star hanno deciso di mantenere le informazioni sui procedimenti legali in corso confidenziali, poco si sa sull’andamento di questi.

Tuttavia, lo sceneggiatore Ian Halperin ha rivelato di stare realizzando un documentario sui Brangelina, in cui rivelerà molti segreti mai venuti a galla prima riguardo ai dodici anni che hanno vissuto insieme come coppia. Tra le varie indiscrezioni emerse sul documentario, c’è il fatto che Angelina Jolie non sarebbe la causa del divorzio tra Brad Pitt e Jennifer Aniston. Secondo una fonte, Jen e l’attore di Allied sarebbero stati già pronti ad annunciare la separazione quando lui ha conosciuto e iniziato a frequentare l’attrice di Maleficent.

“Brad e Jen avevano problemi seri da molto tempo prima che Angie apparisse nelle loro vite. Questo film finalmente rivelerà i motivi reali dietro alla rottura tra Brad e Jen. Se non fosse stata Angelina Jolie, sarebbe stata qualcun’altra. Il documentario mostra che lui ha un modello di comportamento nelle relazioni sentimentali”, ha rivelato l’insider a Radar Online.

La fonte ha anche aggiunto che adesso Jennifer Aniston si sente vendicata per l’imbarazzo provato dal modo in cui fu lasciata da Brad Pitt: mentre nella sua vita tutto è andato per il meglio, Brad Pitt avrebbe avuto un percorso meno lineare, alle prese con la sue dipendenze durante la relazione con Angelina Jolie. “Jen sente di avere schivato un proiettile con Brad. Lei è scioccata dal percorso intrapreso dall’attore nei passati dodici anni. Alcune delle accuse che gli sono state rivolte sono infondate, ma non quelle relative all’alcol e alla droga, ed è tutto mostrato nel film!”.

Il documentario sulle vite e i segreti dei Brangelina è intitolato Broken: The Incredible Story of Brad and Angelina. Il creatore del film ha insistito che sarà un racconto “bilanciato” della relazione tra le due star hollywoodiane. Ian Halperin ha, infatti, dichiarato in una recente intervista che ci sono sempre due punti di vista in ogni storia e che né Brad Pitt né Angelina Jolie sono innocenti in merito alla fine del loro matrimonio. Inoltre, secondo il regista, la coppia era già separata da un anno prima dell’annuncio del divorzio a settembre.

“Non importa quanto le persone pensino che il comportamento di Angie sia stato negativo, questo film è giusto. Lei è riuscita a dare un contributo ai diritti umani più sostanziale di qualsiasi altra persona di Hollywood. Le sue cause filantropiche sono vere. Alcune celebrità vogliono solo le telecamere con loro, ma lei è molto vera”, ha aggiunto la fonte a Radar’s Online.