Angelina Jolie lotta da anni, in prima linea, per contribuire a risolvere alcuni gravi problemi che affliggono la nostra umanità. Da tempo immemore è un’ambasciatrice di buona volontà delle Organizzazioni delle Nazioni Unite, si è battuta per assicurare alcuni dei diritti umani fondamentali che in molte realtà del mondo faticano a mettere le loro radici e negli ultimi tempi ha deciso di prendere a cuore anche l’impegno nella lotta agli stupri di guerra.

Proprio in vista di questa sua ultima battaglia umanitaria, nello scorso mese di giugno la Jolie ha partecipato ad un summit che si è tenuto nella città di Londra, organizzato dall’Onu, che ha visto coinvolti i rappresentanti di oltre cento Paesi e novecento esperti dei più vari settori. In quell’occasione, Angelina è stata insignita anche del titolo di Dama onoraria, per l’impegno nella lotta agli stupri di guerra e per i servizi resi alla politica estera del Regno Unito. A consegnarle l’onorificenza è stata ovviamente la Regina Elisabetta.

L’evento, avvenuto quindi nel mese di giugno, è stato reso noto soltanto adesso, grazie alla notizia e alle foto riportate dal Daily Telegraph. Nelle immagini pubblicate, Angelina Jolie, elegantissima e in abito bianco, si inchina davanti alla Regina, durante la cerimonia di consegna del titolo avvenuta a  Buckingham Palace.

 

(photo credit by: Infophoto)