Reduce dalla sua toccata e fuga nella Capitale per la promozione di “The Tourist”, Angelina Jolie non nasconde il suo entusiasmo per aver lavorato fianco a fianco con Johnny Depp, e sembra voler continuare questa liason unendosi all’ormai comprovato team formato dall’attore e dal regista Tim Burton.

La Jolie ha infatti affermato che non le dispiacerebbe essere coinvolta nel progetto per la Sleeping Beauty “Maleficent“, portato avanti da Burton e, ovviamente, con Depp come protagonista principale. Intervistata dalla redazione di MTV, la bella compagna di Brad Pitt ha svelato la sua passione per la nota favola alla base di questa originale rivisitazione in chiave horror.

È tutto nuovo e discusso, ma io l’amavo quando ero una ragazzina. Era la mia favola preferita. Tim Burton, la possibilità di lavorare con lui sarebbe straordinaria.

Tim Burton, dal canto suo, si è mostrato molto propenso a far entrare Angelina nella sua “famiglia” di attori prediletti, dichiarando di avere una bozza di progetto per il quale l’attrice trentacinquenne sarebbe perfetta.

Riconfermatasi come una delle più apprezzate attrici internazionali anche grazie alla sua recente nomination ai Golden Globe, la Jolie ha parlato anche della possibilità di collaborare ancora con la star di “Pirati dei Carabi“.

Oh, certo credo che a ogni attore piacerebbe lavorare con lui, e poi sono una squadra speciale, e così ci si sente come se si entrasse a far parte di una famiglia che è.. meravigliosa.