Kate Middleton è entrata nelle mire degli animalisti PETA per colpa dei guanti di vera pelliccia che ha indossato per la sua gita con tutta la famiglia sulle nevi della Svizzera. La Duchessa di Cambridge è diventata negli ultimi anni un vero e proprio punto di riferimento per il suo stile sobrio e impeccabile, per questo ogni suo look fa il giro del mondo e viene sempre attentamente vagliato da fan ma anche da critici in agguato.

Le foto del soggiorno, rilasciate dai profili ufficiali di Kensington Palace, mostrano la famiglia reale felice e gioiosa, mentre sorride e si diverte con la neve: ci sono tutti, il principe William, sua moglie e i figli, il principe George e la piccola Charlotte, che a 10 mesi è alla sua prima esperienza in alta montagna.

Proprio perché costantemente sotto i riflettori e molto ammirata, però, Kate Middleton è divenuta bersaglio delle critiche della PETA, People for the Ethical Treatment of Animals, l’organizzazione no-profit americana che dal 1980 lotta per sostenere i diritti animali.Kate, infatti, per completare il suo look da sci, ha scelto dei caldissimi guanti da donna firmati Alexski, che sono però in vera pelle e pelliccia di opossum. Si tratta di una scelta effettivamente sorprendente visto che sia la Duchessa che tutta la famiglia reale più di una volta si sono impegnati per la promozione e la conservazione della fauna selvatica.

Mimi Bekhechi, presidente della divisione PETA in Gran Bretagna, ha rilasciato un’intervista esclusiva al magazine Gossip Cop, spiegando: “Se i guanti sono realizzati in vera pelle, noi ci impegniamo a contattare Kate, perché immaginiamo che non sia a conoscenza del fatto che degli opossum sono stati brutalmente uccisi per la loro pelliccia”.

La Bekhechi sottolinea che “gli animali che non vengono subito uccisi dai dispositivi che li schiacciano per poter prendere la pelliccia, ma devono sopportare terribili ferite e si trovano a languire per giorni prima di morire di fame, di sete o dissanguati. Alcuni animali catturati, in particolare le madri che si disperano per tornare dai loro piccoli, masticano le loro stesse membra in un frenetico tentativo di fuga”.

Siamo sicuri che Kate Middleton non sarà indifferente all’appello degli animalisti dal momento che, come conclude la stessa Mimi Bekhechi, “molti tessuti fabbricati dall’uomo sono caldi, trendy e facilmente disponibili, e non c’è quindi bisogno di indossare pellicce, né di opossum né di nessun altro animale”.

Galleria di immagini: Kate Middleton e William in vacanza sulla neve, le foto