Mara Maionchi, Elio, Anna Tatangelo e Enrico Ruggeri: questo è il quartetto di giudici della prossima edizione del talent canoro targato Rai Due. “X-Factor” è quasi pronto per partire il 9 settembre e la produzione si vedrà impegnata in un’estate all’insegna del duro lavoro.

I concorrenti saranno divisi in ben quattro categorie, una in più rispetto allo scorso anno: Under 25 donne, Under 25 uomini, Over 25 e Gruppi vocali. Li aspettano 13 settimane di sfide canore per raggiungere il loro scopo: il contratto discografico con una Major e la possibilità di realizzare il proprio sogno nel cassetto.

Il conduttore, Francesco Facchinetti, punta molto sulla giovane Tatangelo, al punto da considerarla la vera perla e la grande novità del programma:

La Tatangelo è volutamente un personaggio un po’ glamour e gossippato che non arriva sempre bene al pubblico. È lei l’incognita e abbiamo visto che sta dalla parte dei ragazzi, prende posizioni, è giovane, madre e intelligente. Se trasmetterà al pubblico ciò che ha trasmesso a noi, sarà la vittoria dell’edizione.

Il conduttore, inoltre, descrive in breve gli altri tre giudici di questa edizione tanto attesa. Elio è un giudice perfetto e istrionico; Enrico Ruggeri, invece, è definito come una personalità introspettiva con tante esperienze alle spalle e, ovviamente, non mancherà Mara Maionchi, considerata l’insostituibile colonna portante del talent.

Inoltre, Facchinetti spende parole positive anche nei confronti di Morgan:

Lavorerò perché torni nella prossima edizione.