Notte degli Oscar 2013: la serata è iniziata nel modo più movimentato per Anne Hathaway, almeno sul Web, dove non si è potuto fare a meno di notare immediatamente il suo abito Prada e, soprattutto, il suo lieve difetto di fabbricazione.

=> Scopri i vincitori degli Oscar 2013

Galleria di immagini: Oscar 2013: vincitori e red carpet

Infatti il vestito sfoggiato da Anne Hathaway in occasione degli Oscar 2013, di un pallido color cipria, ha lasciato davvero poco all’immaginazione soprattutto sul davanti: non per trasparenze esagerate, ma per una questione di un po’ troppa “adesione” al corpo dell’attrice.

Il seno di Anne Hathaway, privo di biancheria intima, spunta infatti impettito attraverso il tessuto che, complici i flash aggressivi dei fotografi e le luci del red carpet, svela perfettamente le forme della star, capezzoli compresi.

Subito argomento boom su Twitter, si sono sprecate da un lato le manifestazioni di sopresa per una “svista” così evidente da parte della sempre elegante Anne, dall’altro le inevitabili ironie su quella che è stata considerata una vera e propria caduta di stile. E la stessa Hathaway a quanto pare ha potuto farci ben poco, avendo scoperto il vestito da indossare solo poche ore prima della cerimonia.

L’incauta mise sarebbe dunque da imputare al poco tempo a disposizione e all’omissione di una prova abito precedente all’uscita in scena. Mancanza quantomeno discutibile, visto che si sta pur sempre parlando della Notte degli Oscar, l’evento più importante e dunque più glamour del mondo cinematografico.

=> Leggi la recensione di Les Misérables

D’altra parte Anne Harthaway non sembra certo il tipo da scomporsi per così poco: c’è da scommettere che in futuro lei stessa ironizzerà sulla propria gaffe stilistica.

Intanto il vestito le ha portato fortuna e, capezzoli in vista o meno, Anne può farsi fotografare con in mano la statuetta vinta come Miglior Attrice non protagonista per Les Misérables.

Fonte: Hollywoodlife