Solo pochi giorni fa era stato annunciato da Milla Jovovich “Resident Evil 5″, ma gli appassionati della serie potranno vedere prima di quanto ci si possa immaginare un altro nuovo episodio. Del resto, dopo gli ottimi risultati ottenuti nelle sale da “Resident Evil: Afterlife 3D”, era davvero impensabile che Sony abbandonasse un cavallo vincente.

Il nuovo film appena svelato in via ufficiale sarà intitolato “Resident Evil: Damnation” e sarà prodotto in compartecipazione fra la Capcom, la famosa casa di videogiochi che detiene i diritti su Resident Evil, e la Sony Pictures Entertainment.

Uno dei motivi principali del successo della saga fantascientifica, oltre alla presenza della bellissima Milla Jovovich, sempre perfetta in ruoli del genere, è senz’altro il taglio fortemente videoludico che Paul W. S. Anderson ha conferito alla saga.

La pellicola farà da sequel a Resident Evil: Degeneration, un lungometraggio realizzato in CGI che vede come protagonista Leon Kennedy, il personaggio principale dei videogiochi “Resident Evil 2″ e “Resident Evil 4″, e Claire Redfield, sorella di Chris e presente nel secondo videogame.

Nessuna novità per quanto riguarda invece l’aspetto produttivo, è stato reso noto solamente che anche questo “Resident Evil: Damnation” verrà girato con l’ausilio della computer grafica e verrà proposto rigorosamente in 3D. Arriverà nelle sale entro il 2012.