L’ansia da prestazione può invadere svariati campi del quotidiano di ognuno di noi, dall’ambito lavorativo a quello più intimo. Dal momento che questa sensazione di malessere è legata a problemi e stress di natura psicologica, è proprio a quel livello che bisogna agire.

Alcune volte, può bastare assumere sostanze rilassanti e distensive, mentre nei casi più gravi è necessario seguire una terapia presso uno psicologo o uno psicoterapeuta che aiuti il paziente a superare questa sensazione di disagio, che può essere molto limitante nei casi più gravi.

Galleria di immagini: La clinica del sesso a Londra