Nessuna donna rinuncia a idratare il viso ogni giorno, sia che abbia bisogno di prodotti antiage sia che abbia a che fare con una pelle ancora giovane e fresca. La scelta del composto giusto da usare, tuttavia, è spesso ardua, e non è detto che l’ultima costosissima trovata messa in produzione dalle grandi marche di cosmetici si adatti a qualsiasi tipologia di epidermide.

Cosa fare allora? Le donne inglesi sembrano aver trovato una soluzione perfetta per tutti i tipi di pelle, un prodotto antietà e a basso prezzo che proviene dal mondo dell’infanzia.

Galleria di immagini: Creme viso

Idrata, riempie le rughe e dona luminosità: l’unico neo, se così si può definire, è che questa crema miracolosa è nata come pasta protettiva per le parti intime dei neonati.

Si chiama Baby Bottom Butter, ha un costo inferiore ai cinque euro e la sua composizione è stata studiata proprio per lenire le irritazioni da pannolino. Sono almeno tre anni, tuttavia, che grazie a un tam tam su Internet moltissime donne hanno testato la crema anche sul proprio viso, constatando risultati sorprendenti.

La casa produttrice è la Waitrose, che ha ideato il prodotto basato su sostanze naturali come camomilla, olio d’oliva e olio essenziale di lavanda.

Cosa ne pensano gli esperti? Secondo Patrick Boiler, chirurgo estetico interpellato sull’argomento dal Daily Mail, si tratta solo di una buona crema idratante. In ogni caso, pare che le scorte programmate per quattordici mesi siano state messe in commercio e vendute in molto meno tempo.