La carne e le verdure si prestano bene a un ricco antipasto di terra. Ci sono delle persone che amano talmente tanto gli antipasti, che gradirebbero un pasto intero solo con questi. Con gli antipasti basta un po’ di fantasia, perché in gran parte si tratta di cruditesse, quindi non c’è neppure il pericolo di essere troppo imbranate in cucina e di bruciare tutto. Ecco alcune idee di ricette da preparare per delle serate speciali o anche quando si è soli e non ci si vuole impegnare troppo, ma senza rinunciare al gusto.

Gli antipasti di terra sono a base di carne e salumi ma anche di verdura. Basta una cottura lieve alla griglia o al vapore e si possono creare delle ricette per piatti ghiottissimi con verdure condite magari con un po’ di sale, olio e spezie. Il grande classico però, valido d’estate ma anche d’inverno è la caprese, con fettine di mozzarella, meglio se di bufala, e fettine di pomodoro. Il tutto va condito con olio e una spolverata di origano che si è provveduto a essiccare nel corso della bella stagione. A proposito di cruditesse, per gli antipasti sono sempre ottimi i carpacci, di bresaola o di salmone, anche questi conditi con olio, ma anche con rucola e scaglie di grana.

Una buona dose di fantasia, invece, va sfoderata con involtini, vol au vent e canapè. Si possono utilizzare tutti gli ingredienti in termini di salumi, carne e verdure che si trovano nella propria cucina. I vol au vent in particolare si trovano surgelati e vanno solo cotti al forno e conditi con un ripieno speciale. Da provare quelli con la carne macinata saltata e tocchetti di peperoni e melanzane in padella. Ma si può optare anche per formaggio cremoso con uova di lompo, salse di tutti i generi con roselline di prosciutto e formaggio.

Infine per un antipasto come non cedere al fascino di una bella frittura mista. Si può panare e friggere praticamente di tutto, dagli straccetti di pollo, fino alle mozzarelle in carrozza, ai carciofi, alle fettine di ricotta, fino ai fiori di zucca, le melanzane, le carote, e così via.