Sta per tornare a settembre: a “La prova del cuoco” la conduttrice sarà di nuovo Antonella Clerici, che fu sostituita da Elisa Isoardi in occasione della sua maternità. Nonostante il periodo di maternità fosse trascorso, la Isoardi è rimasta al suo posto, nonostante siano stati tantissimi i telespettatori che si sono sollevati per il ritorno della Clerici.

E ora è ufficiale: Antonellina si è riguadagnato il suo posto. Anche grazie al ruolo da protagonista nello scorso Sanremo, dato per spacciato ai pronostici, ma un reale successo che ha alzato le quotazioni della Clerici.

Non solo: nel trionfo della Clerici, c’è stato anche un insuccesso, o più che altro uno scivolone, della Isoardi, il non essere riuscita a tenere a freno la lungua di Beppe Bigazzi, che raccontava un’usanza barbara per cui cucinare i gatti generava prelibatezze per il palato.

Così, ora che è stata riconfermata, Antonellina si è confidata a “Diva e donna“:

Ho saputo di aver perso la trasmissione dai giornali. […] Molti miei collaboratori mi hanno voltato le spalle, ma sono tornati quando ho condotto Sanremo. […] È stata mia figlia Maelle a darmi la forza, il legame tra madre e figlia è unico e dura per sempre: i mariti e i compagni vanno e vengono, i figli restano.