Come nelle migliori favole, anche questa avrà il suo lieto fine: Antonio Cassano e Carolina marcialis hanno organizzato il loro matrimonio nell’Abbazia di San Girolamo al Monte di Portofino. Circa duecento sono gli invitati alla cerimonia tra cui molti volti noti dello star system, indiscrezioni sul Web infatti darebbero Gigi D’Alessio come invitato speciale il quale, oltre a festeggiare gli sposi, li allieterà anche con la sua musica.

Proprio ieri è stata avvistata Carolina all’uscita dell’atelier del sarto Andrea Odicini a Genova, dove avrebbe ritirato l’abito da sposa in compagnia di mamma e papà.

Nonostante però il lieto giorno, molti non sembrano aver gradito sfarzosità della lista nozze presso un noto negozio di Genova: il Radif, su cui basta digitare il nome di Antonio e Carlolina per avere accesso ai loro desideri.

Tra gli articoli che gli sposi avrebbero avuto il piacere di ricevere, troviamo uno scolapasta da 95 euro, un secchiello per lo champagne da 550 euro, un cestino per il pane da 420 euro e un servizio di posate da 1.200 euro. Non vi sembra un po’ esagerato?

Antonio, però, non la pensa così, anzi come riportato da Repubblica.it, Cassano aggiunge che le cose si dovranno fare in grande ma in modo educato e riservato. Per questo chiede agli amici e parenti che lo raggiungeranno da Bari di non farsi riconoscere, ci riusciranno?