La distilleria Ardbeg, quattro volte vincitrice del premio World’s Best Scotch Whisky, lancerà la sua più recente edizione limitata, Ardbeg Auriverdes, durante l’Ardbeg Day, celebrazione globale ed annuale di tutte le etichette Ardbeg. L’edizione limitata 2014, che sarà presentata il 31 maggio, è maturata in botti di rovere americano tostate, dotate di coperchi speciali, realizzati appositamente per questo prodotto.

La nuova tecnica di tostatura dona al whisky un esclusivo profilo aromatico grazie ai coperchi che producono un aroma di caffè qualità arabica e di dolce vaniglia: due facce della stessa medaglia. Distillato con abilità e passione in ugual misura, il nome Ardbeg Auriverdes deriva dal colore dorato del whisky (auri) racchiuso nell’iconica bottiglia verde di Ardbeg (verde). Auriverdes (i Verdeoro) è anche il soprannome della nazionale di calcio del Brasile, che ospiterà la Coppa del Mondo la prossima estate, e rappresenta un’ispirazione per il torneo Peat Football Tournament che si svolgerà in tutto il mondo nell’Ardbeg Day e culminerà nell’Ardbeg Swamp Football World Cup il 28 e 29 giugno ad Argyll, Scozia.

Questa presentazione celebra Il Festival di Islay, di cui l’Ardbeg Day, che si svolge dal 23 al 31 maggio 2014, rappresenta il culmine. Divenuto un appuntamento fondamentale nel calendario degli appassionati di whisky single malt in tutto il mondo, ogni anno sono in migliaia ad intraprendere il viaggio verso l’isola di Islay. Inoltre, gli eventi locali dell’Ardbeg Day e l’appartenenza al Committee offriranno diverse opportunità per presentare e degustare in anteprima Auriverdes nel proprio paese. L’Ardbeg Day sarà celebrato presso la distilleria sabato 31 maggio 2014 e presso le ambasciate Ardbeg che partecipano in tutto il mondo, inclusa l’Italia dove l’evento avrà luogo presso il Museo Diocesano di Milano, con apertura al pubblico dalle ore 16.00 alle 22.00.