L’arredamento in stile country è tornato di moda. Perfetto per una casa in campagna o al mare, ma anche per un appartamento in città. Per arredare una casa in stile country i mobili da scegliere sono prevalentemente in legno e gli accessori d’arredo di porcellana, possibilmente con decori floreali.

Uno stile che va dal rustico allo chic e predilige i colori tenui come le tinte pastello. L’arredamento nel più classico country-style segue alcune regole, sia per quanto riguarda i mobili di legno, prevalentemente chiaro o scuro che dei colori e degli accessori, sia per i dettagli che contribuiscono a riempire lo spazio.

Ecco alcuni consigli su come arredare una casa in stile country:

Una cucina chiara con soluzioni in muratura e piccole piastrelle in cotto, i mobili in legno in tinte tenui, con pomelli e maniglie in porcellana e decorazioni floreali. Anche gli accessori come il lavello, le pentole e le stoviglie sono rustici. Le tende hanno bordi rifiniti e decorati con smerli e ricami. (Foto by Infophoto)

Il salotto e la camera da letto: Per avere delle stanze in perfetto stile country è necessario che l’arredamento sia abbastanza ricamato, no al minimal che fa molto chic ma poco country. Il tocco decisivo per rendere le vostre stanze perfette per questo stile sono le tende in cotone o in lino, a quadretti o con ricami romantici.

Per la camera da letto è consigliato un letto in ferro battuto o in legno, meglio se finemente decorato con intarsi floreali. Un pavimento caldo con parquet scuro completerà la vostra casa.

Galleria di immagini: Cucine economiche: le foto delle più belle

photo credit: brunifia via photopin cc