Nasce dall’unione di due marchi leader nel mercato del lusso un’idea molto interessante e originale, almeno per il nostro Paese. Grazie ad Armani Casa e Doughty Hanson prende vita il progetto immobiliare Cavour220 con l’obiettivo di fornire ad una clientela d’élite appartamenti lussuosi ed eleganti nel centro di Roma.

Si tratta di sessantadue appartamenti arredati e rifiniti in puro stile Armani posti all’interno di un antico palazzo situato alla confluenza di via Giovanni Lanza e via Cavour.

Per quanto riguarda l’arredamento i fortunati proprietari potranno scegliere tra varie finiture sia per i materiali che per le soluzioni estetiche: si va dal marmorino al travertino, sino a prodotti meno tradizionali come la pietra Eramosa o il metallo liquido. Anche i servizi offerti sono di prim’ordine: si va dai servizi di sicurezza, all’ausilio per le varie prenotazioni, sino al baby sitting.

L’unicità del luogo e la sfida di rendere contemporaneo un contesto così fortemente connotato dalla storia, ha dichiarato il noto stilista milanese, hanno reso il progetto di Cavour220 particolarmente stimolante.

L’intervento è nato dalla volontà di trasformare gli edifici storici di un quartiere alle pendici del Palatino in un complesso residenziale prestigioso, sofisticato e contemporaneo. Le soluzioni stilistiche riflettono la dicotomia di un progetto che vuole creare un ambiente residenziale confortevole e attuale in una cornice storica.

La consegna dei primi appartamenti avverrà non prima della metà del prossimo anno.