Quando si parla di vintage nel campo dell’arredamento e del design ci si riferisce, solitamente, a mobili e complementi d’arredo che portano la firma di importanti architetti, designer e artigiani del ventesimo secolo.

I mobili vintage possono dare quel tocco di personalità all’arredamento della casa ma senza eccedere, un appartamento arredato solo con arredi vintage può diventare pesante, non sempre è facile infatti accostare tra loro mobili che appartengono a stili e ad epoche del passato diverse.

Se siamo conquistati dal fascino che hanno gli arredi vissuti possiamo acquistare qualche pezzo vintage e aggiungerlo al nostro arredamento, infatti qualche elemento ben scelto può adattarsi perfettamente all’arredamento più moderno e tecnologico. (Foto By InfoPhoto)

Considerando che il vintage è di moda molte aziende che producono mobili propongono arredamenti che riprendono stili del passato ma reinterpretati in chiave più attuale, utilizzando materiali e tecnologie all’avanguardia.

L’azienda Veneta cucine ha creato Vintage, cucina che riprende le forme ed i colori di un passato recente per realizzare un’ambiente arredato in modo per niente nostalgico abbattendo le barriere tra zona living e cucina.

Galleria di immagini: Mobili da giardino: una stagione da vivere all'aperto