Da questa mattina su Rai Due, Cartoon Flakes ha inserito nella sua programmazione un nuovissimo cartoon.

La nuova serie animata, prodotta da Rai Fiction e Mondo TV e diretta da Giuseppe Laganà, si chiama “Kim“, proprio come il titolo del racconto di spionaggio da cui è tratta la trama, nato dalla penna di Joseph Rudyard Kipling, il famosissimo scrittore de “Il libro della giungla”.

Prima del capolavoro di Kipling, sono già state prodotte altre serie TV animate tratte da romanzi di successo del calibro del “Sandokan” di Salgari e “L’ultimo dei Mohicani” di James Fenimore Cooper.

La storia è ambientata nell’Ottocento: Kim è un orfano mezzo inglese e mezzo indiano alla ricerca delle proprie origini. Affronterà un viaggio in India e mostrerà ai piccoli telespettatori le incantevoli bellezze di questo paese tra profumi, religioni, usi e costumi tipici.

Nel suo viaggio, Kim sarà accompagnato da un saggio lama in cerca del sacro fiume della saggezza. I due saranno messi insieme a dura prova: dovranno fronteggiare spie, guerriglie tra eserciti, superare insidiosi pericoli, sfuggire a santoni e avventurieri. Proprio per questo motivo, il giovane Kim si guadagnerà il soprannome di “Piccolo amico di tutto il mondo”.