Un social network dedicato alla cucina, ai ristoranti e soprattutto agli amanti della buona tavola. Vi è mai capitato di non saper dove andare la sera e di cercare su Internet i feed dei fruitori di qualche locale in cui vorreste andare, ma non sapete cosa vi aspetta? Dal 12 aprile la procedura sarà molto più semplice, con l’avvento di Restopolis.

Restopolis sarà un vero e proprio social network sul modello di Facebook, solo che è monotematico: il tema sono appunto i ristoranti. Funzionerà in questo modo: gli iscritti potranno postare e parlare dei posti in cui sono stati e aggiungere commenti. In altre parole, potrete scrivere dove avete trovato un buon rapporto qualità prezzo, dove il personale era scortese, dove il pesce era vecchio e dove invece si può gustare il miglior sushi o i migliori tacos di verdure.

Galleria di immagini: Menu e ristoranti

Il fondatore Almir Ambeskovic spiega:

“Fedele alle regole e alle caratteristiche di un vero e proprio social network, Restopolis darà agli utenti la possibilità di pubblicare commenti e fotografie sui ristoranti nei quali è stato, condividendo così con la sua rete di amici preferenze e suggerimenti a riguardo.”

Ci sarà una sezione particolare, il Mangelo, in cui si potrà scegliere il ristorante in base al prezzo, e inoltre Restopolis darà la possibilità di prenotare gratuitamente il ristorante via Web.

Il social network partirà da Milano, in occasione dell’apertura del 50esimo Salone del Mobile: in quella sede, in via Brera 30, alcuni ristoratori realizzeranno alcuni piatti dal vivo e contestualmente lo staff di Restopolis sarà spiegherà le diverse funzioni della piattaforma. Il servizio si estenderà a breve a Roma, Torino, Venezia, Genova e Firenze.