La storia di MTV diventerà una pellicola cinematografica? Sembra che il libro dedicato alla nascita dell’emittente musicale “I Want My MTV: The Uncensored Story of the Music Video Revolution” scritto da Craig Marks e Rob Tannebaum possa diventare presto un film.

Mtv, o almeno la sua storia, potrebbe quindi presto fare il salto dal piccolo al grande schermo in quella che dovrebbe essere una pellicola drammatica a tutti gli effetti e non un documentario.

Ad essere interessato all’adattamento del libro c’è infatti Brett Ratner, il regista di “Rush Hour”, “The Family Man”, “Red Dragon” e del recente “Tower Heist – Colpo ad alto livello” con protagonisti Ben Stiller ed Eddie Murphy.

Sembra che Sony sia vicina a un accordo per portare il progetto nei cinema; se Brett Ratner è il nome in pole position per curare la regia, la sceneggiatura verrà affidata a Jody Lambert, autore dello script di “Welcome to people”, pellicola con Olivia Wilde in uscita quest’anno che segnerà l’esordio alla regia di Alex Kurtzman, uno degli ideatori della serie tv “Fringe”.

Brett Ratner, che recentemente aveva fatto discutere per alcune sue affermazioni omofobe, ha però già in cantiere anche una versione di Hercules per il grande schermo, con protagonista l’attore e wrestler Dwayne “The Rock” Johnson. Riuscirà a trovare il tempo per portare nei cinema anche la storia di Mtv?

Fonte: SlashFilm