La Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea (Gnam) il 28 febbraio prossimo inaugurerà una mostra tutta dedicata alle donne. Il progetto artistico, in collaborazione con Sammlung Verbund di Vienna, esporrà le opere di 17 artiste che sono state riconosciute come le pioniere della presenza femminile nel mondo dell’arte pittorica.

Attraverso la presentazione di temi quali il corpo femminile, concetti, identità e la differenza tra uomo e donne, nascono riferimenti all’epoca moderna e alla concezione e comprensione del ruolo femminile nella storia e nella società attuale.

Una mostra con una duplice pretesa: quella di analizzare, sulla base dello studio, la dimensione donna in tutte le sue epoche e forme più significative; e quella di dare spazio e visibilità alle avanguardie artistiche femminili. Per la prima volta in Italia, attraverso la Sammlung Verbund di Vienna. Imperdibile.