Rosario Fiorello, con “Il più grande spettacolo dopo il weekend”, ha stracciato il Grande Fratello nella battaglia per accaparrarsi il favore dei telespettatori. Chi pensava che il programma avrebbe avuto un calo di share, una volta caduto il governo Silvio Berlusconi e con esso la satira antiberlusconiana, ha dovuto ricredersi visti gli ascolti di ieri sera.

Galleria di immagini: Fiorello

Sono stati circa 12.157.000 gli telespettatori che hanno scelto di seguire lo show di Fiorello su Rai Uno, che ha totalizzato in prima serata uno share pari al 42,60%. Il successo della seconda puntata è forse anche merito degli ospiti famosi come Michael Bublé, l’attrice Laura Chiatti, il grande Caparezza e i Coldplay.

Nell’era dei social network, il passaparola su Twitter e Facebook ha incuriosito parte degli utenti, che sulla rete ammiraglia della Rai ci sono capitati quasi per caso: anche i battibecchi sul Web tra il protagonista de “Il più grande spettacolo dopo il weekend” e Sabina Guzzanti sono serviti a pubblicizzare la trasmissione.

A contribuire al successo di Fiorello è stata però la carenza di alternative: tutti i programmi in prima serata sulle altre emittenti sono riuscite a rubare solo pochi telespettatori al mattatore Rai, totalizzando uno share inferiore al 10%.

Per non parlare poi del Grande Fratello: Alessia Marcuzzi è riuscita a catturare l’attenzione solo di 3.793.000 spettatori. Promesse di eliminazioni dalla Casa e ingressi a sorpresa non riescono più a oliare un meccanismo che sembra ormai arrugginito alla dodicesima edizione.

Fonte: Rbcasting