Per Ashton Kutcher arriva la seconda accusa di tradimento in un mese. A lanciare questo dardo insanguinato è sempre “Star Magazine”, che dopo aver raccontato di aver visto il giovane marito di Demi Moore con una bionda, riparte all’attacco riportando la testimonianza di una ventunenne che dice di avere trascorso una notte di passione con lui.

Dopo quasi cinque anni di matrimonio con Demi, che appare più giovanile e in forma che mai, Kutcher avrebbe quindi deciso che la bella moglie quarantasettenne non gli basta più. La presunta amante ha raccontato nei dettagli la sua breve relazione con Ashton, che avrebbe incontrato in un locale di Los Angeles dove entrambi si erano recati per giocare a bowling.

Nonostante la presenza della Moore e della figlia Rumer, sembra che Kutcher abbia importunato la ragazza che sedeva al tavolo del bar per ottenere il suo numero di telefono. I due si sarebbero incontrati pochi giorni più tardi e, sempre secondo la testimone, avrebbero avuto un rapporto sessuale sul divano nella casa dove l’uomo vive con Demi e le sue figlie.

Mi sono sentita del tutto a mio agio fra le sue braccia. È stato tenero e dolce, non si è trattato solo di sesso casuale.

Kutcher e la Moore hanno appena trascorso un weekend insieme, durante il quale sono apparsi affiatati più che mai, come dimostrano le foto che li ritraggono felici mentre guardano una partita di football. La bella protagonista di “Ghost” aveva già smentito le accuse rivolte al marito qualche settimana fa, e da quanto scrive su Twitter non sembra proprio che abbia dato peso a queste dicerie.

Grande weekend con mio marito e la sua famiglia, ma è ora di tornare a lavoro. Gioca duro e lavora duro!