Asia Argento ha reso noto, attraverso i suoi legali, di non aver mai impedito al suo ex compagno Morgan di vedere la figlia Anna Lou.

Secondo quanto è infatti emerso nelle ultime ore, sarebbero state alcune errate notizie di stampa a far intendere che l’attrice negasse a Marco Castoldi, questo il vero nome di Morgan, di incontrare la bambina. Anzi, viene precisato che nel corso dell’ultima udienza sarebbe stata la Argento stessa a consentire che i due si incontrassero, a patto però che lui rispettasse alcune garanzie.

Pare che i due si stiano dando una vera e propria battaglia, non solo legale ma anche mediatica. Qualche giorno fa, in occasione del compleanno della piccola Anna Lou, era stato Morgan stesso ad affermare come Asia gli impedisse di vedere la bambina, malgrado la decisione presa dai giudici del Tribunale di Roma.

La vicenda sembra ancora molto lontana dal concludersi in un modo accettabile per entrambe le parti, ma maggiori aggiornamenti a riguardo probabilmente non tarderanno ad arrivare.