Mancano un paio di mesi all’inizio delle Olimpiadi di Londra 2012 e nella città britannica tutto è in fermento per arrivare preparati al grande evento sportivo.

Ma si sa, le Olimpiadi non sono solo sport, ma anche un’occasione molto mondana che, per giorni, sarà la protagonista di copertine di quotidiani e tabloid.

Così accade che anche i grandi stilisti delle maison più blasonate facciano a gara per vestire gli atleti delle varie squadre nazionali. Per questa XXX edizione dei giochi olimpici la squadra italiana, che sarà capitanata dalla più volte campionessa mondiale di fioretto Valentina Vezzali, sarà vestita da Giorgio Armani.

Re Giorgio ha disegnato una collezione che si ispira alla tradizione italiana. I colori predominanti di tutti i capi degli atleti saranno bianco e blu notte e avranno tutti il logo EA7, accanto ad una stilizzazione dello Stadio Olimpico di Roma e il logo del Coni.

Il set che la maison Armani ha preparato per i nostri atleti sarà composta da 50 pezzi, che vanno dal trolley alla valigia, dalle t-shirt alle felpe fino alle scarpe, che per l’occasione sono state realizzate con una particolare tecnologia, la C-Cube (Carbon Cushion Control). Le giacche, le felpe e le t-shirt hanno tutte riportato il testo dell’Inno di Mameli.