Per le donne che vogliono dimagrire facendo sport, ritrovare tonicità o semplicemente fare qualche esercizio ma non hanno voglia di chiudersi in palestra, ci sono cinque attività fisiche a prima vista un po’ minacciose ma che non presentano alcuna difficoltà e sono molto divertenti, come il kickboxing o l’arrampicata.

Dare calci e pugni, o immaginarsi appese a una fune in cima a una montagna può mettere una certa angoscia, gli sport noiosi d’altra parte portano con sé disattenzione, cattivo umore e persino possibili micro-lesioni, mentre attività che di primo acchito danno l’impressione sbagliata si rivelano divertenti, offrendo un vantaggio a corpo e mente.

Il kickboxing è certamente il primo della lista. Vale per qualsiasi variante, sia quella in piscina che quella tradizionale, guantoni inclusi. Oltre a essere certamente a prova di noia, fa bruciare dalle 700 alle 1000 calorie in un’ora, scolpisce il corpo e sveglia il cervello. Ed è uno sport che va bene a qualsiasi età, l’importante è avere il coraggio di iniziare.

L’arrampicata è apparentemente estrema e può intimidire chiunque, ma bisogna evitare di immaginarsi appesi a un filo su una roccia, e anche se certo non è come fare una partita di golf, con insegnanti e guida è sicuro come qualsiasi altro sport. Anche in questo caso non è necessario partire già con una perfetta forma fisica, perché è tutta una questione di tecnica più che di massa muscolare. E senza iniziare da una montagna vicina a casa, ci si può rivolgere alle sempre più numerose palestre che permettono di praticarla al chiuso su pareti verticali.

Per gli spiriti meno coraggiosi, ci si può rivolgere alle pur temibili flessioni. Non solo un esercizio da caserma le vere flessioni, o piegamenti, quelle a terra dove ci si solleva su mani e dita dei piedi, sono un’attività molto efficace per la tonicità di tutto il corpo, non solo delle braccia. Per non farsi scoraggiare dalla fatica iniziale, basta partire posizionando le braccia su degli scalini. In questo modo si porterà più peso sulle gambe, e sollevarsi sarà più facile. Si può iniziare anche con un paio di piegamenti al giorno, aumentandoli fino ad arrivare a 10, dopodiché scendere di uno scalino fino a raggiungere il pavimento.

Il kettlebell è uno strumento che a colpo d’occhio può non ispirare particolare fiducia, ma fare esercizi con questa palla di ferro appesa a un gancio è invece un’attività efficace e alla portata di tutti: senza differenze di età, peso e anche per chi non ha mai praticato uno sport, e i risultati si vedono in una settimana. Da provare in palestra con un istruttore o a casa con un DVD.

Per i cuori pavidi ci si può rivolgere alla classica bicicletta. Strumento rassicurante cui però sempre meno persone si rivolgono per paura degli incidenti in mezzo al traffico. La bicicletta è il modo migliore per fare attività fisica bruciando molte calorie e senza sentirne il peso o la noia. Basterà infatti imbracciarla una volta a settimana per arrivare a lavoro, al supermercato, non in fondo alla via possibilmente, e l’esercizio è fatto.

Fonte: FoxNews.