Augusto Minzolini potrebbe non essere più il direttore del TG1. Dopo l’accusa di peculato, il direttore generale della Rai Lorenza Lei sta proponendo nel consiglio di amministrazione del prossimo martedì un direttore a interim, che poi sarà sostituito con un direttore definitivo dal 31 gennaio 2012.

Galleria di immagini: Vertici RAI

E il direttore definitivo che potrebbe sostituire per sempre Augusto Minzolini sarebbe il direttore di Radio1 Antonio Preziosi o uno tra gli esterni Mario Calabresi, Mario Sechi, Marcello Sorgi e Mario Orfeo. Mentre il direttore a interim del TG1 sarà Alberto Maccari, se la mozione dovesse passare.

Ma nel futuro di Augusto Minzolini non c’è la disoccupazione, ma un incarico da corrispondente all’estero dato che la legge prevede di procedere al trasferimento a un incarico equivalente. Per cui Minzolini, anche se non sarà più il direttore, continuerà a mostrare il suo volto in TV, ma non a prendere decisioni editoriali sul telegiornale.

E chissà che con un nuovo direttore non aumentino gli spettatori e i passaggi pubblicitari nel corso del TG1: alla fuga degli ascolti, infatti, i passaggi degli investitori pubblicitari erano passati da sette a quattro, un segno tangibile che c’era qualcosa nella direzione editoriale di Minzolini che non funzionava. A questo si aggiungano anche gli eterni contrasti con i collaboratori, che più volte l’hanno accusato anche pubblicamente di non agire bene.

Fonte: L’Unità.