Non molti ricorderanno che Motorola ha fornito la radio transponder alla navicella spaziale Apollo 11, quella che per la prima volta portò l’uomo sulla Luna, in altri termini giocò un ruolo da protagonista nel far sentire sulla Terra la voce degli astronauti appena scesi sul satellite e nel trasmettere le immagini che testimoniavano l’allunaggio.

Per celebrare i quarant’anni da quella storica data, l’azienda statunitense ha messo a punto un’edizione speciale del Motorola Aura, il modello di punta della sua collezione di telefoni cellulari, l’Aura Celestial Edition.

Si tratta di un modello impreziosito da incisioni che ricordano quello storico giorno, e in particolare una frase che recita: “Motorola AURA Celestial Edition, Honouring the Apollo 11 mission, 20th July 1969”.

Nel cofanetto poi sono stati inseriti contenuti riguardanti l’allunaggio: filmati, foto, file audio, frasi celebri, un vero e proprio tributo ad un evento destinato a cambiare i destini dell’umanità e a segnare un vero e proprio spartiacque tra il “prima”, fatto di sogni e speranze, e il “dopo”, caratterizzato dall’orgoglio di aver conquistato una terra lontana ma piena di significato per tutti gli esseri umani.

Il primo esemplare dell’Aura Celestial Edition sarà dato a Neil Armstrong, il primo uomo ad essere sbarcato sulla Luna. Gli altri pezzi dovrebbero essere prodotti in edizione limitata ad un prezzo abbastanza elevato per le comuni tasche, circa 2.200 euro.

Dai primi giorni di luglio è possibile chiamare un numero verde, per richiedere maggiori informazioni: 800 912344.