Austin Powers è pronto a conquistare il pubblico a suon di musica nella sua prossima avventura. Secondo le prime indiscrezioni, infatti, Mike Myers sarebbe in trattative per trasporre il celebre franchise cinematografico in un musical. La commedia demenziale, parodia delle spy story anni ’60, debutterà prossimamente a Broadway.

L’attore statunitense tornerà così a occupparsi di Austin Powers, ma solo in veste di sceneggiatore e consulente creativo:

Galleria di immagini: Austin Powers

«Mike verrà pesantemente coinvolto nella scrittura dello show, ma non parteciperà allo spettacolo, anche se ha una bella voce».

Così ha dichiarato una fonte del New York Post. Sarebbe infatti impossibile per Mike Myers interpretare contemporaneamente tutti i personaggi della saga, come il Dottor Male o Ciccio Bastardo, da lui stesso impersonati sul grande schermo. I fan potranno comunque ritrovare l’attore nei panni di Austin Powers nel quarto capitolo della saga, in uscita nelle sale tra il 2013 e il 2014.

Nessuna informazione invece sui futuri brani del musical; al momento quindi non è possibile prevedere se lo spettacolo si baserà sulla colonna sonora che ha caratterizzato la trilogia cinematografica. La soundtrack ha infatti contribuito pesantemente al buon esito del franchise, grazie alle collaborazioni straordinarie di cantanti come Lenny Kravitz, Beyoncé Knowles, Melanie B, Elivis Costello e Burt Bacharach.

È stata però Madonna con “Beautiful Stranger” l’artista che ha consacrato definitivamente la saga. Il videoclip diretto da Brett Ratner, in cui Mike Myers e Miss Ciccone si corteggiano a vicenda con goliardici giochi di parole, riscosse infatti un enorme successo di pubblico e un MTV Music Awards, decretando così il successo di Austin Powers in tutto il mondo. Il brano è inoltre il più trasmesso dalle radio europee di tutti i tempi.

Fonte: MovieLine