Di auto futuristiche ve ne abbiamo presentate veramente tante, di concept e prototipi ormai ne è pieno il Web. Qualsiasi nome di casa automobilistica che ci possa venire in mente ha sicuramente già ideato vari modelli e progetti di quella potrebbe essere l’auto di questo millennio. Basti pensare all’Audi, con Shark e Calamaro.

Quella che invece vi proponiamo oggi non è un concept, ma un modello realmente esistente, che cerca solo un acquirente: si tratta di Extra-Terrestrial Vehicle o più semplicemente ETV.

Contrariamente a quanto possiate immaginare, questa macchina non si presenterà come la più costosa o quella più accessoriata. Per il momento, infatti, di futuristico ha solo il design. L’anima del veicolo è quella di una Chevy Aveo, ridotta al minimo insindacabile per sostituire poi la carrozzeria esterna con un look davvero mozzafiato e decisamente anacronistico.

Il lavoro di “rivestimento” è stato condotto davvero molto bene, con portiere ad apertura verticale e una linea decisamente aerodinamica, in grado di ridurre notevolmente l’attrito con l’aria e consentire una maggiore velocità.

Questo processo può essere adoperato su vari modelli di macchina, per poter così avere la propria auto del futuro.

Questa brillante idea appartiene a Mike Vetter, titolare dell’azienda “The car Factory“, il quale garantisce nuovi modelli d’auto a seconda dei gusti e delle disponibilità economiche del cliente.

Prendete carta e penna quindi, e cominciate a pensare come dovrebbe essere la vostra auto… il futuro sta già bussando alla vostra porta.