Sono i prodotti di stagione i migliori alleati per la nostra salute. In autunno sono tantissimi i prodotti della terra che possono essere utilizzati in cucina per la preparazione di piatti gustosi e salutari.

Vediamo cosa non può mancare nel nostro carrello della spesa e perché.

Uno tra i primi alimenti che non possono mancare nella cucina d’autunno sono sicuramente i carciofi. I carciofi, infatti, sono amici del fegato grazie alla presenza di cinarina, una sostanza che ha un effetto disintossicante per il fegato, favorendo l’espulsione della bile, del colesterolo e delle altre sostanze dannose che si immettono nel corpo con l’alimentazione.

Dopo i carciofi non bisogna mai farsi mancare un’altra tipologia di verdura di stagione: sono le crucifere, famiglia di cui fanno parte i broccoli, i broccoletti, il cavolfiore, il cavolo cappuccio, la verza e altri tipi di verdure simili. Queste verdure, infatti, contengono un’alta percentuale di sostanze antitumorali, antibatteriche e antivirali che ci possono essere molto utili nel combattere i malanni di stagione e anche delle patologie più serie.

Non solo la salute, ma anche la bellezza passa dalla tavola. La zucca, altro prodotto di stagione, contiene carotenoidi ed in particolare il beta carotene, una sostanza antiossidante che aiuta a prevenire il processo di invecchiamento cutaneo.