Dopo la proiezione di Avatar organizzata da Variety all’Arclight Theatre di Hollywood, James Cameron ha dichiarato che fin dall’inizio il film è stato concepito per farne una trilogia. Il regista è sempre più convinto che la Fox, casa produttrice del film, sia intenzionata a farne un sequel, soprattutto ora che il film incassato più di un miliardo di dollari in tutto il mondo.

Cameron è convinto che fare un seguito di Avatar a questo punto risulterà molto più semplice, in virtù del fatto che si ha la tecnologia a disposizione per farlo, proprio grazie alla prima pellicola. Fra le notizie che circolano, si racconta che il regista abbia già una sceneggiatura abbozzata per un eventuale seguito del film.

Da parte della Fox per ora non vi sono stati comunicati ufficiali che confermerebbero la notizia. Ciò che comunque fa ben sperare sono le parole di Cameron, che alla domanda del giornalista che chiedeva se di Avatar ci sarà un seguito, cosi ha risposto:

Sì, ci sarà un altro episodio.

A questo punto non resta che aspettare se sarà lo stesso regista di Terminator e Titanic a dirigerlo oppure no, visto gli innumerevoli progetti messi in cantiere dal regista canadese.