Avatar” prosegue la sua andatura come uno schiacciasassi, dei record di incassi non se ne parla nemmeno più, non fa notizia. Il film di James Cameron ha abbattuto ogni record del passato, non resta altro che discutere dei premi, ma anche in questa direzione la pellicola non sembra avere nessun rivale, ex moglie di Cameron a parte Kathryn Bigelow.

Nella ottava edizione dei VES Awards, “Avatar” trionfa in ben sei categorie, le nomination che aveva avuto erano state ben 11, e il film di Cameron vince in quelle per i migliori matte painting in un film, migliori modellini e miniature in un film, tra cui migliori effetti visivi, miglior effetto visivo singolo dell’anno, miglior personaggio animato in un film girato con attori dal vivo, e miglior ambiente ricreato in un film. Le altre pellicole ad aver trionfato ai VES Awards in più categorie sono state “Sherlock Holmes”, “UP” e “Distrct 9″.

Ricordiamo che i Ves Awards sono dei premi istituiti dalla Visual Effect Society, una società che rappresenta chi lavora nell’ambito degli effetti speciali, seguono tutti i vincitori categoria per gategoria:

  • Visual Effects in a Visual Effects Driven Feature Motion Picture “Avatar“;
  • Supporting Visual Effects in a Feature Motion Picture “Sherlock Holmes“;
  • Animation in an Animated Feature Motion Picture “Up“;
  • Best Single Visual Effect of the Year “Avatar

  • Animated Character in a Live-Action Feature Motion Picture “Avatar” (Neytiri);
  • Animated Character in an Animated Feature Motion Picture “Up” (Carl, No Dad Scene);
  • Effects Animation in an Animated Feature Motion Picture “Up” ;
  • Matte Paintings in a Feature Motion Picture “Avatar” (Pandora);
  • Models and Miniatures in a Feature Motion Picture “Avatar” (Samson, Home Tree2, Floating Mountains & Ampsuit);
  • Created Environment in a Feature Motion Picture “Avatar” (Jungle, Biolume);
  • Compositing in a Feature Motion Picture “District 9″.