L’avena ha elevate proprietà nutrizionali, ma viene poco utilizzata nella dieta degli italiani.

Eppure contiene vitamine del gruppo B, minerali ed altre sostanze; è un ottimo alimento energizzante consigliato per adulti, bambini e soggetti in convalescenza. Ha un alto contenuto di fibra alimentare, è un ottimo alimento lassativo, è una fonte di carboidrati a lenta digestione, fornisce energia a lungo termine

Nel nostro Paese le applicazioni dietetiche dell’avena sono relativamente recenti, nonostante le antichissime tradizioni di questo cereale. I popoli germanici e scozzesi, per esempio, basavano la propria alimentazione sull’avena e ancora oggi ne fanno uso soprattutto per la preparazione di gustosi piatti tradizionali come il porridge.

In Italia, fino a pochi anni fa, l’avena era destinata prevalentemente all’alimentazione dei cavalli purosangue. Oggi, i benefici dell’avena sono ampiamente riconosciuti, tanto che è divenuta l’ingrediente tradizionale del muesli e viene ormai aggiunta in quasi tutti gli alimenti dietetici per la prima colazione, perché è nutritiva e rinforzante.

Una ricetta che piace al piccolo ma che non dispiace ai grandi

PANINI ALL’AVENA CON MELA

PREPARAZIONE: 40 MINUTI

LIEVITAZIONE: 40-45 MINUTI

COTTURA: 25 MINUTI

INGREDIENTI

125 ml di succo di mela – tre cucchiai di miele

100 g di margarina

una-due mele – 300 g di farina

200 g di fiocchi d’avena – un cubetto di lievito – sale quanto basta

ESECUZIONE

* Riscalda il succo di mela e sciogli al suo interno il miele e il burro. Pulisci e grattugia le mele.

* Mischia la farina, i fiocchi d’avena e il lievito. Impasta il composto con il succo di mela, le mele e sale quanto basta finché risulta omogeneo, aggiungendo se è il caso un po’ di liquido. Copri l’impasto e mettilo in un posto caldo per circa mezz’ora. Lascia riposare finché non raddoppia il volume.

* Riscalda il forno a 200° oppure a 180° se il forno è ventilato. Prendi due fogli dii carta da forno e impasta ancora il composto. Con le mani infarinate prendi dei pezzi di pasta grandi come un’albicocca e disponili nella teglia a una certa distanza l’uno dall’altro e lascia riposare per dieci-quindici minuti. Poi spennella i panini con acqua e mettili in forno ad altezza media, cuoci per 12 minuti circa.