Perché fotografare il paesaggio quando si possono immortalare le proprie gambe abbronzate con il paesaggio a fare da sfondo?

Nella vostra time line di Instagram sarete sicuramente invasi da decine di foto di gambe abbronzate in spiaggia, in piscina, in montagna, in vasca da bagno. Da qui è partito lo scherzo: siete sicuri che siano gambe?

O forse assomigliano più a dei wurstel? Detto fatto: le gambotte abbronzate si trasformano in salsicciotti al sole ed è subito mania.

Confucio diceva: “Se non puoi sconfiggerli, confondili”. Che sia forse questa la tecnica migliore per bloccare i vizi da social network che talvolta diventano piuttosto dozzinali e poco originali? Trasformiamo le gambe in wurstel!

Forse è il caso di trovare qualcosa anche per bloccare un’altra piaga sociale: le foto dei piedi al mare!

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)