Tutti a misurarsi la baguette. Non sto parlando (stranamente) di sfide virili, bensì dell’ultima tendenza che spopola nel web: fotografarsi con lunghi sfilatini di pane che sostituiscono oggetti di utilizzo comune o parti del corpo.

Il tumblr che “spacca” in questi giorni si chiama baguettemenots e ritrae i “malati di baguetting”: una mania lanciata da qualche personaggio e comico famoso che si è immortalato con la pagnotta: George Takei ad esempio, attore di Star Trek, è stato fotografato con la baguette al posto di una cintura di sicurezza a bordo di un aereo, o gli attori americani Dan Gregor e Rachel Bloom che posano davanti ad uno specchio mentre lui si aggiusta una pseudo-cravatta costituita, naturalmente, da una baguette, o ancora il comico John Milhiser che saluta l’obbiettivo mentre innaffia un prato con la solita pagnottella.

Decisamente più sexy era stata la moda del “scarlettjohanssoning” che aveva colpito i naviganti più beceri lo scorso anno. Tutto nacque da una foto della bellissima attrice Scarlett Johansson che si ritraeva di spalle ad uno specchio con le terga scoperte in pieno stile Venere callipigia. Lo scatto rubato dal suo cellulare iniziò a girare nel web dove una serie di bontemponi cominciarono ad imitarla non solo fotografandosi ignudi nella stessa posizione, ma anche ritraendo gli oggetti più impensabili con il metaforico deretano scoperto: un M&M verde, una stufa a gas, un Pokemon, e chi più ne ha, più ne metta.

Insomma, i francesi ne avran ben donde di sentirsi defraudati di una loro consuetudine: andare in giro con la baguette sotto l’ascella. Che poi, l’ascella, che posto scontato!