{#Fendi} festeggia i 15 anni della Baguette, uno degli accessori simbolo della fine degli anni Novanta. Creata da Silvia Venturini Fendi, questa deliziosa borsa dal nome curioso che ricorda il tipico pane francese, viene celebrata in un libro fotografico curato dalla sua creatrice, disponibile in tutte le edicole a partire dal prossimo 20 giugno.

Nel volume sono raccolte 250 immagini della it bag di Fendi , la quale vanta nella sua seppur breve storia ben oltre 1000 versioni diverse. Tra le pagine, non mancano neanche le testimonianze di alcuni personaggi famosi tra cui la scrittrice giapponese Banana Yoshimoto, la curatrice del Dipartimento di Architettura e Design del MoMA di New York, Paola Antonelli, la collezionista Pearl Lam, lo scrittore di moda Quirino Conti e l’attrice Sarah Jessica Parker; quest’ultima, nei panni della celebre Carrie di Sex and the City, ne possedeva tutti i generi e modelli tanto da contribuire in maniera determinante al successo di questa principessa delle borse.

La borsa a Baguette di Fendi ha visto innumerevoli interpretazioni dal 1997, anno della sua creazione, fino a oggi; nella lunghissima lista si annoverano versioni semplici e più discrete a fare da contraltare ad altre eccentriche e preziose, impreziosite da intricati motivi a ricamo. Se le variazioni sul tema sono tante, un solo e unico dettaglio è rimasto invariato nel tempo: va rigorosamente portata al braccio.

Fonte Il Messaggero