La quinta puntata ha portato Alfredo il più giovane fra i concorrenti ad abbandonare Villa Arconati lussuosa location che ospita le telecamere di Bake Off Italia 2014 – Dolci in forno. 

La puntata è stata piuttosto vivace in quanto le prove sono state, per i concorrenti, molto complesse infatti nella prima doveva realizzare un dolce tipico della pasticceria la Saint Honorè che per Knam è un must: “Chi non sa fare questo dolce per me deve cambiare mestiere”. Dopo il primo momento di panico generale in cucina quasi tutti riescono nell’impresa anche se il problema più evidente sono le presentazioni che lasciano sempre un po’ a desiderare, da casa ci fidiamo che siano buone perché dall’aspetto non si direbbe.

La prova della creatività per la Saint Honorè viene vinta da Stephanie che riceve moltissimi apprezzamenti dai giudici. Ora che i pasticceri sono solo 11 il programma riesce a raccontar di più le fatiche in cucina e si crea maggior pathos ed empatia con il pubblico.

Per la seconda prova invece, prima volta in quest’edizione, la preparazione riguarderà un classico dell’aperitivo: Panettone Gastronomico. I concorrenti non sono pronti a una prova del genere e infatti nessuno se la cava molto bene e viene premiato il meno peggio che risulta essere quello di Federico.

I problemi principali della prova sono stati la lievitazioni, il taglio delle fette che per 5 strati servono 10 fette ma evidentemente non era chiaro, la maionese che impazza e l’uscire da seminato classico del programma.

Grembiule Blu, migliore della puntata, per Stephanie, mentre a rischio eliminazione ci sono Maria Chiara, Alfredo ed Erika. Elimanto Alfredo.

Galleria di immagini: Bake Off Italia 2014: tutti i concorrenti

Appuntamento alla prossima puntata di Bake Off Italia.