La sesta puntata ha portato Claudio, Responsabile Commerciale,  ad abbandonare Villa Arconati lussuosa location che ospita le telecamere di Bake Off Italia 2014 – Dolci in forno. La puntata ora che i concorrenti sono meno risulta più chiara e semplice anche da seguire con una spiegazione dettagliata dei vari passaggi.

La prova di creatività consisteva nella preparazione di un pane di origine ebraica, il Beagel: i pasticceri dovevano rimboccarsi le maniche e preparare la bellezza di 10 beagel dolci e 10 salati entro il tempo stabilito dai due giudici. Claudio perde subito la prova in quanto non riesce nella lievitazione, per gli altri va un po’ meglio ma i giudici non sembrano troppo soddisfatti dei risultati anche se la migliore della prova è risultata essere Enrica.

Una volta finita la prima fase della puntata arriva il momento della prova tecnica che vede i concorrenti alle prese con un classico della pasticceria italiana: la Zuppa Inglese. La prova, come quasi tutte quelle tecniche, genera il delirio all’interno delle cucine anche perché la ricetta che è stata consegnata è molto difficile e piena di passaggi e dalla disperazione Enrica quando finisce la torta taglia la ricetta in striscioline. Maria Chiara ammette che “sto facendo cose, ma non so quello che faccio” e anche gli altri sono presi da domande esistenziali come “ma la bagna? ” e “la salsa a cosa serve? Dove la metto?”. Benedetta Parodi cerca di incoraggiare i concorrenti ma con pochi risultati.

Grembiule Blu, migliore della puntata, per Stephanie, mentre a rischio eliminazione ci sono Claudio, Enrica e Maria Chiara. Elimanto Claudio .

Appuntamento alla prossima puntata di Bake Off.

Photo Credit: Bake Off Italia – Facebook Fan Page