L’ottava puntata ha portato Maria Chiara  ad abbandonare Villa Arconati, lussuosa location che ospita le telecamere di Bake Off Italia 2014 – Dolci in forno. La puntata ora che i concorrenti sono meno risulta più chiara e semplice anche da seguire con una spiegazione dettagliata dei vari passaggi ma la gara si fa sempre più dura e anche la competitività tra i concorrenti è spietata.

L’ottava puntata del talent di cucina più apprezzato degli ultimi tempi ha visto  protagonista un ospite d’eccezione, Davide Bellavia, erede della storica Pasticceria Bellavia di Napoli e infatti è stato il giudice della prova di creatività che ha visto gli 8 aspiranti pasticceri rimasti in gara sfidarsi sulla pastiera napoletana. Antonio, abitante a Scampia, si sente favorito nella prova anche perché è un dolce che conosce molto bene tanto da proporre delle mini pastiere e ricevere i complimenti sia di Bellavia che di Knam. Nel complesso tutte le pastiere son venute piuttosto bene e non ci sono disastri in vista.

La prova tecnica ha visto protagonista la soffice lemon meringue pie, una torta molto complessa e piena di insidie, che dovrà essere cotta in soli 100 minuti. Sotto il tendone i concorrenti sono tutti molto agitati per la prova e le parolacce volano più dello zucchero a velo. La votazione avviene con gli assaggi al buio e se esteticamente sono quasi tutte perfette molti concorrenti cadono proprio nella crema al limone troppo liquida.

Grembiule Blu, migliore della puntata, per Antonio, mentre a rischio eliminazione ci sono Alice, Maria Chiara e Roberta. Eliminata Maria Chiara .

Appuntamento alla prossima puntata di Bake Off.

PhotoCredit: Bake Off comunicato stampa