Continua la sfida di Bake Off Italia,  il talent cooking show dedicato al bakery in onda venerdì alle 21.10 su Real Time che sta sera è andato in onda con la sua terza puntata condotto da Benedetta Parodi.

Dal punto di vista della gara tra i pasticceri è stata una puntata molto importante in quanto era prevista una doppia eliminazione e i giudici Ernst Knam e Clelia D’Onofrio hanno decretato che Annamaria e Stefano non potessero proseguire la gara. 

La prima prova è stata giudicata da Renzo Zanolini, Presidente dell’Associazione pasticceri dell’Alto Adige, che doveva decretare il miglior e il peggior strudel, i tre peggiori a rischio eliminazione sono Annamaria, Federico e Stefano e la giuria decide di eliminare proprio la ragazza anche se a vederlo non sembrava il peggiore.

La seconda prova tecnica consisteva in un dolce inventato da una blogger americana la Rainbow Cake, sei strati di pan di spagna di sei colori differenti, alla notizia il terrore negli occhi dei concorrenti mi fa capire che non sarà una passeggiata.

Galleria di immagini: Bake Off Italia 2014: tutti i concorrenti

La prova è stata un disastro, il pan di spagna caldo faceva crollare tutte le torte, i colori non erano esattamente distinti, la crema era fredda e il dolce poco cotto insomma nessuna si salvava. I tre peggiori, ma poche avevano una forma decente, sono Giacomo, Mimma e Stefano. La giuria decide di eliminare Stefano.

La puntata finisce ma a me rimane una voglia pazzesca di torta rainbow! A venerdì prossimo con la quarta puntata.

Photo Credit: Bake Off Italia – RealTime