Emma Marrone e la sua partecipazione a Ballando con le stelle finiscono nell’occhio del ciclone. Tutta colpa del vestito della salentina, reduce dal Festival di Sanremo dove ha trionfato, che, a causa dei movimenti del tango appassionato da ballerina per una notte allo scopo di vincere il tesoretto, l’ha mandata fuori di seno.

Niente di nuovo in realtà, si sa che il ballo può riservare certe sorprese, soprattutto a chi non è del mestiere e quindi non è preparatissimo ai contrattempi che possono accadere. Così Emma Marrone ha mostrato in alcuni passi involontariamente il seno, com’era successo una settimana prima sempre a Ballando con le stelle alla concorrente Anna Tatangelo, che come la Marrone non è ballerina di professione ma cantante.

Galleria di immagini: Emma Marrone

Niente da eccepire sulla sua esibizione: Emma Marrone in coppia con Ferdinando Iannaccone ha raccolto un dieci da ciascun giurato, tecnica e passione nel suo tango erano evidenti a tutti. Ma la sua uscita di seno non ha fatto a meno di suscitare delle polemiche, la maggior parte delle quali vertono sui luoghi comuni delle persone del mondo dello spettacolo, in particolare le donne che si mettono in mostra.

Inoltre, sul capo di Emma Marrone pesa il giudizio che aveva tenuto in TV su Belen Rodriguez per aver messo in mostra la farfallina a Sanremo. Emma, tra l’altro, ha fatto parte del movimento “Se non ora quando”, che sostiene la dignità della donna contro la mercificazione a tutti i livelli del proprio corpo, e questo già basterebbe a fornirle un alibi sul contrattempo. Ha voluto solo esibirsi, o piuttosto è qualcosa che è successo davvero suo malgrado? Il buon senso propende verso la seconda ipotesi: Emma ha fondato la sua carriera sulla voce, non certo sul suo aspetto, pure gradevole.

Fonte: Fanpage.