In Rai ricomincia Ballando con le stelle, il talent show con concorrenti VIP condotto da Milly Carlucci. Per evitare polemiche di qualsiasi sorta, la conduttrice ha messo le mani avanti riguardo il cast. La produzione non ha infatti accettato nessuna raccomandazione per i protagonisti famosi del programma.

La moda di ospitare papi-girl in trasmissione è talmente diffusa che la Rai evita qualsiasi coinvolgimento. E dopo la scoperta di Raffaella Fico, naufraga all’Isola dei Famosi a seguito delle cene di Arcore, la Carlucci assicura sulla regolarità del provino dei concorrenti:

Galleria di immagini: Ballando con le stelle

“Da noi a “Ballando” non c’è nessuna raccomandata. Le ragazze giovani che si sono esibite sono state scelte dagli autori con un provino. Se avevano storie particolari, l’abbiamo scoperto a posteriori”.

Nonostante le agenzie del mondo dello spettacolo cercassero di favorire i propri clienti, permettendo loro di partecipare al programma della Carlucci, la conduttrice ha spiegato di aver scelto i concorrenti in base agli standard richiesti dalla produzione:

“Non nego che da parte di tutte le agenzie ci sia una spinta e una gran voglia di partecipare. Ed è anche vero che se tu devi scegliere sei donne e sei uomini e basta, ti fai un sacco di nemici anche fra gli amici. Ma se stai cercando una bionda, alta e sportiva, ti serve una bionda, alta, sportiva. Non certo una piccola, bruna, attrice”.