Ballando con le stelle”, l’immancabile show del sabato sera di Rai1 condotto da Milly Carlucci, torna stasera in prima serata, accompagnato da un’infinita scia di polemiche legate alla crisi, ai cachet dei Vip e al taglio del budget della trasmissione.

Milly Carlucci mette a tacere ogni voce, assicurando che “Ballando con le stelle” è un programma che non tocca i soldi dei contribuenti, ma si avvale solo degli introiti di televendite e pubblicità tabellare. La punta di diamante della Rai, afferma la conduttrice, guadagna più di quello che costa.

Galleria di immagini: Ballando con le stelle

Le polemiche sono nate in seno ai tagli anti-crisi operati dall’amministrazione Rai e ai cachet dei concorrenti di “Ballando”, specialmente quelli di Bobo Vieri e Gianni Rivera. Non si sa nulla di definitivo sui compensi delle “stelle”, ma la Rai ha rilasciato una dichiarazione nella quale conferma che i pagamenti sono avvenuti nei limiti dei tagli dell’amministrazione e nei limiti della condotta morale che un così grave periodo di crisi necessita.

La stessa Milly Carlucci rinforza le dichiarazioni di Mamma Rai, sottolineando che anche “Ballando con le stelle” ha dovuto subire tagli al budget e che tutta la squadra del programma ha notevolmente ridotto le spese di produzione.

La conduttrice ha continuato affermando che, proprio in questo periodo di crisi, “Ballando con le stelle” serve a tirare su il morale e a dare ottimismo, insegnando che, con la forza di volontà, si può fare tutto e migliorare le proprie sorti.

Come ogni anno, i VIP saranno dodici, accompagnati dai soliti – e ormai amatissimi dal pubblico – maestri di ballo. Si potrà assistere all’esibizione in coppia di Gianni Rivera e Yulia Musikhina, Bobo Vieri e Natalia Titova (ormai rientrata in trasmissione a pieno regime dopo la gravidanza), Marco Delvecchio e Sara Di Vaira, Lucrezia Lante della Rovere e Simone Di Pasquale, Anna Tatangelo e Stefano Di Filippo, Claudia Andreatti e Samuel Peron, Gil Andres e Anastasia Kuzmina, Ria Antoniu e Raimondo Todaro, Alex Belli e Samanta Togni, Sergio Assisi ed Ekaterina Vaganova (che ritorna in trasmissione dopo tre anni), il giornalista Rai Stefano Campagna e Natalja Maidiuk, Ariadna Romero e Mirko Sciolan.

Alla gara dei Vip verrà affiancata la gara di persone comuni, chiamata “Ballando con te”. Dopo mesi di scouting da parte della redazione della trasmissione, sono state scelte otto coppie di ballerini non professionisti, che si scontreranno in diretta a partire dalla quinta puntata. I finalisti avranno la possibilità di ballare in coppia con i ballerini professionisti di “Ballando con le stelle“.

Anche i giudici saranno sempre gli stessi: Carolyn Smith, Ivan Zazzeroni, Fabio Canino e Guillermo Mariotto. Lamberto Sposini non verrà sostituito, il suo posto rimane vuoto in attesa del suo ritorno. Ad accompagnare i ballerini ci sarà sempre la musica di Paolo Belli e della sua Big Band, che produrrà un CD musicale con la colonna sonora della trasmissione.

Da ricordare, infine, che il “Ballerino per una notte” della prima puntata sarà Oscar Pistorius, campione d’atletica che corre sulle sue particolarissime protesi, esempio di coraggio e forza di volontà.

Fonte: Adnkronos