Parte la causa per il riconoscimento di paternità intentata da Raffaella Fico nei confronti di Mario Balotelli. La loro storia, dunque, finisce in tribunale, come ormai si era capito da diverso tempo. Al centro del contendere il riconoscimento di Pia, nata dalla relazione tra i due e che la Fico ha sempre detto essere figlia di Supermario.

La bambina compie un anno il 5 dicembre, giorno della prima udienza. Un caso del destino o forse no, chissà. Intanto Balotelli, che non ha riconosciuto la bambina, non era presente in aula. Tramite i suoi avvocati ha dichiarato: “Se la bambina è mia, farò il mio dovere”. Assente anche la Fico. In tribunale compariranno anche Francesco e Silvia, i genitori adottivi di Balotelli, accusati di diffamazione a mezzo stampa.