L’ultima tendenza dell’hair care è sicuramente quella di usare il balsamo capelli prima dello shampoo. Ma quali sono i reali benefici di questa pratica e come fare per non commettere errori?

Il reverse hair washing, termine tecnico del nuovo metodo per la bellezza dei capelli nato negli States, ha già numerose seguaci: il motivo principale? La pratica sembrerebbe risolvere il classico problema del risciacquo del balsamo che risulta sempre particolarmente ostico e che impone una certa accuratezza.

Ma non solo. C’è chi sostiene anche che usare il balsamo prima dello shampoo possa servire anche per proteggere i capelli dallo sfregamento del lavaggio. Come se non bastasse, poi, tale pratica assicurerebbe maggior volume ai capelli evitando il rischio, sempre piuttosto alto con il balsamo, di un antiestetico “appesantimento”.

Ma come sfruttare al meglio il reverse hair washing? Ecco qualche piccolo segreto da conoscere.

  1. I passaggi. La nuova beauty routine per capelli impone di sciacquare la chioma e di passare subito sulle punte una o due noci di balsamo. Tenuto in posa qualche minuto, il balsamo andrà poi risciacquato e, solo allora, si potrà procedere con il normale lavaggio dei capelli con lo shampoo.
  2. Quanto shampoo? Per essere sicure di aver eliminato ogni traccia di balsamo, si può fare una seconda passata di shampoo.
  3. Per capelli secchi. In caso di capelli secchi è meglio non utilizzare questa pratica ad ogni lavaggio: se infatti i capelli vengono prima idratati e poi lavati il rischio è quello di non nutrirli in maniera adeguata e quindi di vederli ancora più aridi e sciupati durante l’asciugatura.
  4. Per capelli fini. Se invece il problema è quello di avere una chioma molto sottile e piatta, il reverse hair washing rappresenterebbe la soluzione perfetta perché aiuta i capelli a ritrovare volume e morbidezza allo stesso tempo.
  5. E per chi ha molti nodi? Se i capelli sono molto mossi e dunque più soggetti alla formazione di nodi, applicare il balsamo prima dello shampoo consentirà comunque di districare i capelli evitando la formazione di altri nodi durante il lavaggio.