Bar Refaeli non è per niente contenta delle perquisizioni subite prima di un recente viaggio aereo. La supermodella, ex fidanzata di Leonardo DiCaprio, si è infatti lamentata per aver subito un trattamento molto particolare da parte di un’agente donna.

Bar Refaeli sarebbe quindi stata molestata durante un controllo di sicurezza all’aeroporto di Londra. La modella israeliana ha riportato l’accaduto su Twitter, ma a suscitare la maggiore curiosità è che i “palpeggiamenti” non sarebbero stati compiuti da un’uomo, bensì da una poliziotta donna.

Galleria di immagini: Leonardo DiCaprio: le modelle

La supermodella ha infatti scritto sul suo account Twitter:

«Ho avuto un controllo di sicurezza effettuato da una donna all’aeroporto che mi ha fatto sentire molto a disagio e mi ha lasciata senza dubbi riguardo alle sue preferenze sessuali.»

Bar Refaeli non ha però specificato ulteriori dettagli riguardo allo spiacevole episodio che sarebbe accaduto all’aeroporto Heathrow di Londra. L’ex di DiCaprio ha trascorso il weekend nella capitale inglese visitando la città e frequentando nightclub; la modella ha inoltre fatto un tour turistico della city su un bus e visitato l’Arts Club.

La Refaeli non è l’unica celebrità a lamentarsi dei controlli eccessivi di sicurezza agli aeroporti; negli scorsi giorni, la cantante e attrice Jennifer Hudson è infatti stata fotografata mentre mostrava la linguaccia durante l’ispezione di un’agente e l’anno scorso la ballerina di “Dancing With The Stars” Cheryl Burke ha lamentato sempre su Twitter di avere avuto un trattamento sessualmente molto esplicito durante un controllo.

Fonti: AceShowbiz, E! Online