Una notizia buona e una notizia cattiva sul fronte Barbara d’Urso: la conduttrice di Pomeriggio Cinque ha infatti incassato le belle parole spese per lei dalla collega Maria de Filippi, ma ha anche dovuto convocare in tribunale Pupo, reo di aver parlato di una loro presunta relazione.

Il cantante aveva infatti parlato pubblicamente della presunta storia d’amore avuta con la conduttrice di Canale 5; una relazione che avrebbe anche ispirato il suo brano “La storia di noi due” ma che è invece negata dalla D’Urso. Pupo ha parlato della denuncia ricevuta alla rivista Oggi:

Ho detto che ho avuto un flirt con lei e penso di esser stato carino. Ma lei mi ha querelato. A febbraio c’è l’udienza in tribunale.

Intanto Pupo ha anche anticipato i suoi prossimi progetti televisivi:

A marzo presenterò la nuova edizione di “Ciak, si canta” e ad affiancarmi sarà la brava Georgia Luzi. Ancor prima, a febbraio, mi aspetta il numero zero “La prima volta”, l’idea è mia e di Zap Mangusta.

Barbara d’Urso ha però anche ricevuto delle dichiarazioni che sicuramente le faranno più piacere: in un’intervista al Corriere della Sera, la collega Maria de Filippi ha infatti fatto subito il nome della D’Urso quando l’intervistatrice le ha chiesto di scegliere una donna brava ma diversa da lei. Nel corso dell’intervista, la De Filippi si è detta invece contraria alla partecipazione di Emma Marrone al prossimo Festival di Sanremo:

Se fosse dipeso da me Emma non sarebbe mai andata. Le ho detto subito tre cose: non pensare di vincere. Sei sicura? Guarda che ti fanno nera. […] I ragazzi provenienti da talent come X-Factor o Amici vengono considerati a volte unicamente come prodotti commerciali televisivi.