Per la gioia di tante bambine, ma anche delle loro mamme, il 7 marzo uscirà in DVDBarbie e l’Avventura nell’Oceano 2”; la bambola più famosa del mondo torna a far sognare in una nuova divertentissima avventura; Merliah, la simpatica ed elegante campionessa di surf che cela la sua vera identità (una magica principessa sirena) torna a cavalcare le onde.

In questo sequel Merliah si trova nella magnifica Australia per un’importante gara di surf e dovrà affrontare la sirena cattiva Eris, intenzionata a usurpare il trono di Oceana. Barbie torna quindi nelle vesti di una grande sportiva, un esempio positivo per tutte le nostre bambine che ormai troppo spesso trovano dei modelli di riferimento sbagliati nella società attuale. Vedremo Barbie grintosa e vincente su una tavola da surf, sport che ultimamente sta conquistando sempre di più il pubblico femminile che sulla scia delle star internazionali, vogliamo per moda, o per effettiva e reale voglia di praticarlo, iniziano a cavalcare le onde.

Galleria di immagini: Star e Surf

Star internazionali dicevamo; infatti sembra proprio che oltreoceano il surf abbia conquistato molte stelle del cinema, della moda e del panorama musicale, che unendo la passione per il mare, riescono con questo sport a tenersi in ottima forma (è uno sport completo che sollecitando tutte le parti del corpo permette di avere un corpo sottile e muscoloso).

Una delle più “addicted” e delle più abili sulla tavola è la biondissima e simpaticissima Cameron Diaz; californiana doc, sex symbol indiscusso, ha una vera e propria passione per la tavola da surf, scoppiata durante le riprese del film Charlie’s Angels, nel cui trailer compariva sempre con la tavola.

Hayden Panettiere, ovvero la cheerleader di Heroes, in passato ha fatto parte di un gruppo di surfer della organizzazione Sea SheperdConservation Society che ha compiuto un’azione dimostrativa presso Taji in Giappone, luogo ogni anno di un vero e proprio massacro di delfini per ricavarne carne da vendere come cibo.

Non poteva mancare la sportivissima Michelle Rodriguez che durante una vacanza a Formentera ha preso lezioni di surf e di sup (una tavola più grande di quella da surf, con tanto di remo gigante, a mo’ di canoa) ottenendo però risultati non proprio soddisfacenti; ma la ragazza è determinata, siamo sicuri che i miglioramenti non tarderanno ad arrivare.

Altra star che si è dilettata con questo sport è la problematica (e diafana) Lindsay Lohan che in passato ha cavalcato le onde per realizzare un servizio fotografico. A dispetto di quanto la gente possa pensare, sulla tavola non è poi così male… diciamo che le riesce meglio barcamenarsi tra le onde piuttosto che lavorare.

Anche l’ex di Brad Pitt, Jennifer Aniston, si è da poco avvicinata a questo sport ma con risultati meno brillanti rispetto alle sue colleghe; per evitare cadute rovinose, anche la star di Friends, opta per la versione più soft e meno pericolosa del surf, il già citato Sup (più rilassante ma decisamente meno adrenalinico).

L’elenco delle dive che si divertono a passare il loro tempo libero sulla tavola da surf non si esaurisce certo qui; tra le fan dello sport acquatico più amato dagli americani, figurano anche: Lady Gaga, Reese Witherspoon (che fatica decisamente a stare in piedi, le servirebbero delle lezioni private, magari dalla sua collega Cameron Diaz) e la pop star Avril Lavigne fotografata alle Hawaii grintosa e sicura di sé domando la sua tavola.

Non saranno certo le uniche, anche perché se sei un astro in ascesa nel paese in cui tutto è possibile, il surf è una tappa obbligata, della serie: se vai in vacanza a Malibù o alle Hawaii e non cavalchi le onde, non sei nessuno.